Seui

Lanusei, cinque cani avvelenati

Strage di cani a Lanusei. Il proprietario li aveva lasciati liberi di scorrazzare nel suo terreno, ma questa mattina li ha ritrovati riversi a terra, privi di vita. Così il proprietario dei cinque meticci ha chiamato il 112 per denunciare l'accaduto. I carabinieri della Compagnia di Lanusei, sono intervenuti sul posto con il veterinario di turno. Il professionista non ha potuto fare altro che constatare il decesso dei cinque animali e accertare che la morte è avvenuta proprio per avvelenamento. I militari del nucleo operativo e radiomobile hanno avviato le indagini per stabilire il movente del gesto e identificare i responsabili.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie